Grafici al bivio – ovvero: da FreeHand a Illustrator

6032f8f653b440ea68a51f67df70afd3.jpg
Macromedia FreeHand è stato per oltre un decennio il software usato da moltissimi grafici, illustratori e tipografi, nel campo dell’illustrazione grafica, della pubblicità e della prestampa. Nel 2006, in seguito all’acquisizione di Macromedia da parte di Adobe, in molti hanno iniziato a temere per la sua sorte. Sono nate molte discussioni e speculazioni in merito, e ad oggi, l’unica cosa certa è che FreeHand rimarrà fermo alla versione MX (11.2) del 2003, ed in termini di informatica questo tempo equivale ad un era mesozoica! 
Molti grafici si trovano quindi ad un bivio: continuare ad usare FreeHand fino a che si può? oppure passare subito a Illustrator CS3, cercando di ridurre al minimo il tempo di apprendimento? Questa seconda strada è in realtà la più praticabile, e, superati gli scogli iniziali, si scopre che Illustrator CS3 può dare molto di più di quanto FreeHand non abbia mai fatto. Questo libro è dedicato quindi a tutte quelle persone che per desiderio (o per dovere) si trovano a passare da FreeHand a Illustrator CS3. Il libro esamina attraverso nove capitoli tutti gli argomenti di maggior interesse per gli utenti di FreeHand: area di lavoro, strumenti di disegno, gestione del colore, creazione e modifica di oggetti, esportazione e stampa, e molto altro ancora. Nel testo sono peraltro presenti moltissime note e segnalazioni sul confronto tra gli strumenti dell’uno e dell’altro software.
Il suo autore, Davide Vasta usa FreeHand dalla versione 3.1, quando era ancora di proprietà della Aldus Corp. Tra i vari plus questo libro, ha quindi il vero pregio di rivolgersi ai “freehandisti”, da un “freehandista d.o.c”.

Ecco i principali argomenti trattati:

  • Confronto tra le aree di lavoro: comprendere l’interfaccia di Illustrator CS3
  • Aprire file di FreeHand in Illustrator CS3
  • Scoprire dove in Illustrator CS3 si trova l’equivalente dei comandi di FreeHand
  • Usare il comando Raccogli per l’Output
  • Confronto tra gli strumenti di disegno di FreeHand e Illustrator
  • Copia usare il copia/incolla interno di FreeHand in Illustrator CS3
  • Gestire colori, campioni e sfumature
  • Usare gli strumenti visivi, i righelli, le guide e molto altro ancora
  • Usare gli effetti d’ombra e le trasparenze senza problemi
  • Preparare un file PDF pronto per la stampa tipografica
  • Creare rapidamente varianti di colore per un progetto
  • Vettorializzare le immagini scansionate
  • Creare oggetti tridimensionali con pochi clic
  • Creare interfacce grafiche per palmari e cellulari

Ecco il link per acquistare il libro e per poter consultare qualche pagina di esempio. 

Grafici al bivio – ovvero: da FreeHand a Illustratorultima modifica: 2008-02-11T13:15:23+01:00da burgm64
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Grafici al bivio – ovvero: da FreeHand a Illustrator

Lascia un commento